04 giu 2012



Emilia (F.Guccini & L.Dalla)(Gianni Morandi)

Le Alpi, si sa, sono un muro di sasso,
una diga confusa, fanno tabula rasa
per noi che qui sotto, lontano, più in basso, abbiamo la casa,

la casa ed i piedi in questa spianata
di sole che strozza la gola alle rane,
di nebbia compatta, scabrosa, stirata, che sembra di pane,

ed una strada antica come l'uomo
marcata ai bordi dalle chiacchiere di un duomo
e fiumi, falsi avventurieri
che trasformano i padani in marinai non veri.

Emilia sdraiata fra i campi e sui prati,
lagune e piroghe delle terramare,
guerrieri del nord dai capelli gessati
ne hai visti passare

Emilia allungata tra l'olmo e il vigneto
voltata a cercare quel mare mancante
e il monte Appennino raccontando un segreto diventa un gigante
lungo la strada, tra una piazza e un duomo
hai messo al mondo questa specie d?uomo

vero, aperto, finto e strano
chiuso, anarchico, verdiano,
brutta razza l'emiliano

Emilia sognante fra l'oggi e il domani,
di cibo e motori, di lusso e balere
Emilia di facce, di grida, di mani sarà un grande piacere
vedere, in futuro, da un mondo lontano
quaggiù, sulla terra, una macchia di verde,
e sentire il mio cuore che battendo più piano là dentro si perde?

ora ti saluto, è quasi sera, si fa tardi,
si va a vivere o a dormire da Las Vegas a Piacenza,
fari per chilometri ti accecano testardi
ma io sento che hai pazienza, devi ancora sopportarci?

30 commenti:

  1. Buongiorno cara Glo...anche qui tanta paura! Ti sono vicina e ti abbraccio...Maristella.

    RispondiElimina
  2. Sempre più difficile...
    Un abbraccio Nadia

    RispondiElimina
  3. ho sentito ieri che ci sono state nuove scosse....ti abbraccio forte, cara....
    Clelia

    RispondiElimina
  4. Un abbraccio stretto stretto...
    Laura

    RispondiElimina
  5. Non ci sono parole, ti abbraccio forte
    Lu

    RispondiElimina
  6. ho saputo della scossa di ieri dammi tue notizie un bacione valeria

    RispondiElimina
  7. coraggio
    ancora ieri sera è stato un momento difficile ma dovete andare avanti nonostante tutto
    ciao
    Cris

    RispondiElimina
  8. Siamo tutti con gli emiliani, coraggio!!!!!
    Un caro abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
  9. Quando finirà questa tragedia che incupisce le giornate ?
    il mio cuore è con voi, io sono nata lì vicino e so quanto siete grandi e generosi ,non possiamo lasciarvi soli

    RispondiElimina
  10. un abbraccio e speriamo tutti che finisca presto

    RispondiElimina
  11. sembra non finire, sabato eravamo a Bologna dai nostri amici ... ieri sera un'altra scossa, un abbraccio grande
    Aldina

    RispondiElimina
  12. ...quando sembra che tutto si stia tranquillizzando, quando cominci a riprendere fiato...ecco che ritorna ..... Si fa fatica a farci l'abitudine.
    Sandra

    RispondiElimina
  13. Che testo magnifico. Ciao mia cara...teniamo botta e attacchiamoci "alla Pioppa". Sperando che regga.

    RispondiElimina
  14. ...quanto amore per la tua terra cara Glo, a ogni scossa che sento penso a voi e prego che finisca questo incubo..."tenete botta"!! Ti abbraccio...

    RispondiElimina
  15. Bellissima questa canzone, amo molto Guccini e amo anche l'Emilia...forza, non perdete il coraggio!
    Claudia

    RispondiElimina
  16. Terribile Glo, si sentono anche qui,
    figuriamoci come state li.
    Un abbraccio e forza
    Susy x

    RispondiElimina
  17. Impossibile non amare la grande Emilia, gli emiliani.Siamo con voi, tutti colpiti al cuore ..un fortissimo abbraccio monica

    RispondiElimina
  18. ..un CARO saluto.
    ciao Vania

    RispondiElimina
  19. La nostra terra ci sta mettendo a dura prova....
    Morena

    RispondiElimina
  20. Vorrei poter copiare il commento di Morena!
    Bellissimo il tuo ricamo e bellissimo il post! Bacio grande! NI

    RispondiElimina
  21. Vi penso spesso...so che siete un popolo forte, con una forte volontà e ce la farete!!!
    Un bacione ed un abbraccione,
    Cinzia

    RispondiElimina
  22. Il mio pensiero è continuamente con tutti voi...vi sono vicina...
    Un grandissimo abbraccio

    Emanuela

    RispondiElimina
  23. Ti abbraccio tanto... una mia carissima amica è di Parma e la sento ogni giorno... vi sono vicina con tutto il cuore.....

    RispondiElimina
  24. Ancora una volta un tuo prezioso ricamo!Prezioso come la nostra terra....un abbraccio grande, cara Gloria!

    RispondiElimina
  25. Bello il ricamo e anche la canzone, non la conoscevo, sono felice che tu stia bene, un abbraccio forte forte
    Antonella

    RispondiElimina
  26. davvero un bellissimo lavoro....un bacio..iulia

    RispondiElimina

grazie per essere venuti a trovarmi.gloria