21/giu/2014

Le mie estati a Nonantola


Quanta magia in un ricamo.... le mie estati di quand'ero bambina, trascorse in campagna a Nonantola nella casa di allora dei miei genitori, aveva proprio il tetto rosso e le galline nell'aia; tanta campagna profumata di fiori e di fieno tutt'attorno,  dove correre e giocare, e quei bei fragoloni rossi che andavo prendere a "platò" dal vicino di casa da maggio fino a  inizio giugno ed erano così buoni....così buoni, che ancora ne ho il ricordo.

 Li ho continuati a cercare negli anni ma quel profumo inebriante e quel dolcissimo gusto che lasciavano all'assaggio non l'ho più trovato..... quanta nostalgia in un ricamo....


Lo schema è di Lizzie Kate per un sal organizzato da Ilaria che ora incorniciato andrà a sostituire stagione per stagione  i quadretti in cucina..... (un lavoro di circa 5 anni fa:qua)


Buon fine settimana a tutte.glo

27 commenti:

  1. mi piace leggere di questo tuo ricordo di bambina, così bello e genuino
    bella l'idea di immortalare i tuoi ricordi in un bellissimo ricamo
    posso solo immaginare quanto amore e passione tu abbia impiegato per realizzarlo
    se fossimo più vicine sai cosa ti porterei oggi?
    fragoline di bosco appena raccolte!
    non sono fragoloni ma hanno lo stesso un sapore unico
    un bacione e buon fine settimana Valeria

    RispondiElimina
  2. Ciaooo ma che bello il tuo ricamo e quanti ricordi,io ti capisco abitando in campagna,se potessi ti manderei io i fragoloni,te li mando virtualmente!!Buon sabato!!

    RispondiElimina
  3. ...che belli gloria!
    un bacio
    stefy

    RispondiElimina
  4. Anche io quando scelgo un ricamo a volte lo lego a dei ricordi, è bellissima questa tua descrizione, sembra quasi di sentire l'odore delle fragole!
    Un ricamo delizioso

    RispondiElimina
  5. Che belli questi quadretti Gloria!! Lo sono ancora di piu' con il tuo racconto. .. e' bello quando si ricama uno schema che ci rappresenta ...che racconta di noi meglio di qualsiasi parola...
    buon weekend!!

    RispondiElimina
  6. Beautiful stitchery! It looks so very lovely :)

    RispondiElimina
  7. Che bello questo post Glo e quanta nostalgia :o)
    Un abbraccio
    cri

    RispondiElimina
  8. buon fine settimana anche a te! bello il ricamo!
    Annamaria

    RispondiElimina
  9. è meraviglioso quando coniughiamo un hobby con dei ricordi così preziosi.....
    un abbraccio
    Clelia

    RispondiElimina
  10. Bellissimo, adoro gli schemi di Lizzie Kate!
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
  11. il ricamo è stupendo!bellissimo!
    ti auguro una buona domenica..un bacione simona:)

    RispondiElimina
  12. E' proprio vero che i profumi e i sapori che si sentono da bambini , poi non si ritrovano più...e anche i luoghi rivisti da adulti non sono più la stessa cosa...
    e allora un bellissimo ricamo a ricordare i tempi andati.
    Fra un pò compirai gli anni, ti faccio gli Auguri intanto qui.
    un bacione
    sabrina

    RispondiElimina
  13. Questo ricamo ha un valore doppio, quello del lavoro crocetta dopo crocetta e quello del ricordo dell'infanzia!
    Franca

    RispondiElimina
  14. I ricordi di un bambino sono sempre dilatati...nei colori, nei sapori...in tutto!Bello ritrovarli in un dolcissimo ricamo! Un abbraccio cara Glo!

    RispondiElimina
  15. E' proprio vero, a volte un'immagine, un profumo, lo schema di un ricamo (come nel tuo caso) riportano indietro nel tempo e fanno ricordare bei tempi passati.
    Mai dimenticare il passato e le nostre radici
    Con affetto Adriana

    RispondiElimina
  16. bellissimi questi quadretti!!
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  17. Ciao Gloria,chissà perchè quando eravamo bambini tutto era più bello e più buono...questo ricamo sa proprio di buono,di casa,di amore!
    Un abbraccio
    Letizia

    RispondiElimina
  18. Moooolto carino questo ricamo un abbraccio

    RispondiElimina
  19. cara Gloria per quanto si cerchi di ritrovare i sapori e i profumi dell'infanzia non si riesce mai appieno nell'intento... preziosi sono questi ricordi.. e la consolazione è che sono incancellabili.
    un abbraccio
    patri

    RispondiElimina
  20. Che bei ricordi e........ che bei ricami!
    Bacio

    RispondiElimina
  21. Bellissimo Gloria, bellissimi sia il ricamo che il ricordo di quando eri bambina. Ma secondo te, le cose che ricordiamo più buone, è perchè eravamo piccole o perchè erano davvero migliori di come sono adesso? E' una domanda che mi faccio da un po'.... :)

    RispondiElimina
  22. Me encanto Pinocho, esta muy lindo.
    Bonito tu blog.
    Saludos
    Maru
    Chile

    RispondiElimina
  23. è bellissimo il ricamo, ancora più prezioso se ci riporta ai bei ricordi delle vacanze di quando eri bambina e proprio per questo il gusto speciale di quei fragoloni lo ritroverai solo pensando a quelle giornate profumate di fieno, ciao Marina

    RispondiElimina
  24. Ciao Glo, ti ringrazio per le tue belle parole lasciate sul mio blog, in verità io conosco il tuo blog da più tempo, e ti seguo, in silenzio. Mi piacciono i tuoi ricami, e come li descrivi.
    Complimenti di nuovo, spero di risentirci presto, Dona

    RispondiElimina
  25. Bellissimi i tuoi ricami, hanno un sapore un po' retrò che ricordano con nostalgia tempi ormai passati. Fanno tornare la voglia di riprendere l'ago in mano!
    Grazie per essere passata anche da me

    RispondiElimina
  26. ..bellissimi ricordi...anch'io ne ho messi nel mio blog...il bello dei blog è che possiamo metterci l'anima...sono la nostra "casetta delle favole".... =)

    RispondiElimina

grazie per essere venuti a trovarmi.gloria