29 mag 2012

SOTTO BOMBARDAMENTO

" Tieni giù la testa che 

volano mig, volano titoli....

.....anche tu vedo che

ti senti nuda come me


me che qui più sento 

e meno meno meno sento.

Ci si sente profughi 

sotto bombardamento!

Dicevi che il mondo va cambiato e intanto è lui che cambia te, 


dicevi che il mondo va capito, è lui che non capisce te......."






Non so voi, ma io spesso associo una canzone o un libro ad uno schema, appena l'ho visto  ho pensato

  a una canzone degli Opus  o all'albero della vita di Klimt (certo il paragone nn regge con il

mio elaborato) ma con  il corso degli eventi non ho potuto 

 evitare di associare questo lavoro a a questa  canzone del Liga.

E' la base di un  sal organizzato da Iulia e ricamato in un'unica e lunga e interminabile giornata,

 una domenica mattina costretta dagli eventi a stare fuori casa, 

 ma a non aver voglia di prendere la macchina e andare a zonzo

spensierata e con  lo stridere delle sirene dei mezzi di soccorso come sottofondo per 12 ore ininterrotte,

 mi sono trovata lo schema, e la tela appena iniziata dentro la borsa 

con    la  sola  matassina nera

 (ho sempre con me un libro e un ricamo per la pausa pranzo) 

e mai fu così terapeutico ricamare.




La frase aggiunta era quella che ho  pensato sin dall'inizio ma sempre più
 perfetta al significato che ho riposto su questo schema.

25 mag 2012

25-5Christmas..... The Show must go on


ho rubato il titolo al post di Morena, per questo post che doverosamente dovrebbe essere pubblicato il 25 maggio per parlare del Natale; mi sembrava molto appropriato . Un ultimo fine settimana orribile e una settimana angosciante per gli eventi del terremoto che ha scosso questa mia amata, piatta e una volta.... calma pianura......mi fanno sforzare per scrivere questo post.....
Sicuramente  mi  sento fortunatissima  perchè non ho avuto danni ma già dal paesino  dopo il mio sapere che ci sono persone senza un riparo certo o in attesa dell'autorizzazione a entrare nella propria casa;  persone senza un lavoro perchè la propria  azienda ha avuto danni, senza un domani sicuro, con tante incertezze e tanti bisogni......
Molto di quello che c'è da sapere  i media non lo fanno vedere: Molti loro bisogni, questo popolo dignitoso,  non li gridano ma c'è bisogno di tanto e tanto sarà da fare per riprendersi dignitosamente e ancora sono in attesa di sapere se lo stato li aiuterà o no e in che modo....tante incertezze e molta speranza.....


Tornando all'argomento di questo  post questo mese  ho voluto pensare a dei gingerbead

con un sacchettino per contenere dei doni, qualche torroncino (lo so che sono uova ...ma è quello che ho trovato), un gioiellino e un piccolo ginger con un cuore stracolmo di lavanda

e di amore per un'altro ginger,  elegante nel suo vestito,

altezzoso con il suo campanello.


Se volete vedere i lavori delle altre ragazze vi invito ad andare a trovare  Marina, la padrona di casa, troverete l'elenco completo.

 E se invece pensate di  dare una mano con un piccolissimo contributo alla popolazione colpita dal terremoto, moltissimi istituti bancari  italiani  hanno attivato un conto corrente per raccogliere fondi, è sufficiente chiedere informazioni alla propria banca.
Mi scuso se sono stata noiosa oggi ma mi diventa difficile non pensarci.Grazie mille ragazze.Un abbraccio.glo



18 mag 2012

Cum stèt?....

Benéssum!
Quando vi capita di incontrare qualcuno che non vedete spesso e vi chiede "come stai" voi cosa rispondete? Io sempre  ...
"BENISSIMO!"
anche se non è vero,  come canta   Andre Mingardi; così   vorrei farvi  un piccolo regalo virtuale, un piccolo portafortuna per augurarvi uno splendido  fine settimana tranquillo  e rilassante ricco di tutto ciò che amate fare e,  da trascorrere con le persone che amate di più,  così  che se alla fine vi chiedono "come stai?" possiate rispondere SINCERAMENTE.........



                                            "BENISSIMO!"



( Lo schema è un Free di  http://lacontesselepointdecroix.blogspot.it )

13 mag 2012

Angelo della nebbia


Scelti da chissa' che mano 
per esser buttati in mezzo alla nebbia 
con chi alla nebbia s'e' gia' rassegnato 
ed ha spalle curve e vestiti umidi 

Corse finite al mattino 

col cuore che batte in un mucchio di sabbia 
su fette d'asfalto dal fondo ceduto 
due lepri ogni tanto si fermano li' 
si fermano a urlare: 
siamo qui 
angeli della nebbia. 
GUARDACI
buttaci solo un po' 
di colore 
ANGELO
Ci puoi sentire o no? 
Sei li'? 
Sei li'? 
Sei li'? 
C'e' un piatto pieno di vita 
puntata in scommesse gia' perse in partenza 
ma prima di tutto van tutte giocate ...

(Il Liga)



Un pensiero al mio ANGELO NELLA NEBBIA perchè ancora non mi sono stancata di urlare....fermati solo ogni tanto ad ascoltare se puoi....... per favore.....




e ....un augurio a tutte le mamme...........
Un ringraziamento anche a Gabry  per aver organizzato questo mini sal



12 mag 2012

seconda stella a destra.................



"Seconda stella a destra
questo è il cammino
e poi dritto, fino al mattino
poi la strada la trovi da te
porta all'isola che non c'è....."

Due righe di una canzone di Bennato,
 un sacchettino per contenere un regalo materiale e .....

tutto il mio amore per augurare buon compleanno alla mia piccola "trapella" per i suoi 19 anni......




11 mag 2012

May blooms

"APRILE FA IL FIORE E .......

MAGGIO SI HA IL COLORE"

Quinta tappa del sal di Gabry del sal calendar Bent Creek.
A guardarlo bene ora che l'ho fotografato è pieno di piccoli errori....
sinceramente l'ho fatto e rifatto 3 volte, evidentemente il punto croce non
è riuscito a catturare tutta la mia concentrazione in questo periodo....
in un momento migliore sarà meglio rifarlo.......

06 mag 2012

Di domenica









Domenica grigia e uggiosa....nessun giro in moto....le amiche impegnate fra comunioni e nipoti...bene nessuna scusa per fare ciò che ho voglia o quasi....un bella passeggiata di   con l'alano e,  al ritorno,  prima di iniziare a stirare,  mezz'ora di relax con un nuovo sal da iniziare, un caffè da gustare accompagnato da un muffin alle nocciole sfornato da poco ma ....su cosa li ho appoggiati? A si è vero....questo è  un piccolo lavoretto che ho fatto questa mattina per un'amica....
Passato il Natale mi si è presentata con un vassoietto rosso chiedendomi di cambiargli look lasciandomi carta bianca sul da farsi

e questo è il risultato

Che ne dite le piacerà?

03 mag 2012

three free for a kit

tre free invitanti e fatti con amore per realizzare un piccolo contenitore

da conservare  in cucina dove contenere tutto lo stretto necessario e non dover girare per l'intera casa per cercare una matita, una gomma, un metro,

le forbicine

un ago o degli pilli,

si, spesso mi ritrovo a lavorare in cucina alla sera....mentre controllo la cena della sera dopo che si sta preparando.... 
bisogna sempre ottimizzare questi tempi.....
Ringrazio tantissimo  le tre amiche che hanno fatto dono dei loro disegni, lo  schema del secchiellino è di Teresa , quello del puntaspilli di Iulia e quello del trovaforbici di Sonia

glo